NON PIU IMPIANTI BIVALENTI

La pompa di calore deve essere dimensionata in base al nuovo regolamento sull’utilizzazione dell’energia RUEn in vigore dal 16.09.2008.


Nel passato, la grande maggioranza delle termopompe aria/acqua furono dimensionate per operare in un impianto bivalente, cioè con una potenza inferiore a quella dell’edificio. Ad una temperatura esterna detta di “bivalenza” [Tb] veniva chiamata a funzionare ed a fornire l’ammanco di potenza una resistenza elettrica d’appoggio.

Oggi, il dimensionamento della pompa di calore aria/acqua accoppiata ad un riscaldamento elettrico d’appoggio NON è più permessa.

 

ruen

 

bivalenza